Focus on

Gli Innovation manager di Percinque supportano le aziende a ottenere voucher per l’innovazione.

Grazie all’intervento degli Innovation manager di Percinque, tre aziende venete hanno ottenuto un voucher per la consulenza in innovazione, concesso dal MIMIT nell’ambito del Piano nazionale “Impresa 4.0” che sostiene i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti di impresa.

 

Innovation anager di PercinqueIl coinvolgimento degli Innovation manager già nelle fasi di elaborazione e stesura del piano di intervento ha fatto sì che le loro specifiche esperienze e competenze contribuissero a redigere dei progetti completi e rispondenti a tutti i requisiti ministeriali, migliorandone le probabilità di successo. Anche nella fase di esecuzione, poi, il coinvolgimento precoce di questi interim manager permetterà di ottenere i migliori risultati nel più breve tempo possibile.

Primo progetto

Riguarda un’azienda attiva nella fornitura di servizi amministrativi, contabili, di gestione delle risorse umane e di IT. L’intervento mira alla revisione totale dei processi interni in un’ottica digitale, con l’obiettivo di recuperare efficacia ed efficienza. L’Innovation manager di Percinque studierà, quindi, la re-ingegnerizzazione dei processi operativi e individuerà i nuovi fabbisogni sia in termini competenze sia di configurazione e sviluppo degli strumenti digitali offerti dalle tecnologie attuali.

Nell’esecuzione del progetto, il temporary manager si occuperà di:

  • definire le esigenze formative in ambito digitale;
  • sviluppare un piano dettagliato di formazione;
  • individuare un set di indicatori della performance aziendale (KPI);
  • implementare gli strumenti digitali previsti.

Idee dell'innovation manager

Secondo Progetto

Riguarda un’azienda operante nel settore delle materie prime per l’industria alimentare. dove si vogliono implementare nuovi strumenti digitali per snellire ed efficientare i processi commerciali (marketing e vendite), i processi di acquisto e la logistica. L’obbiettivo è quello implementare un sistema di gestione commerciale omnicanale. Si vogliono inoltre introdurre metodologie lean e agile per supportare l’azienda nel percorso di trasformazione generazionale e manageriale. L’Innovation manager di Percinque ha dunque redatto un progetto che prevede:

  • l’analisi e implementazione sistemi di customer relationship management (CRM);
  • la stesura del progetto per il rifacimento del sito web con area di eCommerce B2B;
  • la gestione automatizzata disponibilità di magazzino e logistica integrata con i sistemi web e gestionale;
  • la revisione processi commerciali e marketing finalizzati alla raccolta di lead.
  • La stesura di un modello per l’analisi delle dinamiche sul fronte fornitori e clienti per la creazione di un assetto modulare nella gestione commerciale.
  • L’introduzione e applicazione di nuovi metodi di budgeting e forecasting con relativi report anche a favore dei fornitori internazionali.

 

Gli innovation manager aiutano le aziende

Terzo progetto

Riguarda un’azienda del settore della progettazione e produzione di soluzioni per il trattamento di gas combustibili. Qui si sentiva la necessità di rafforzare e strutturare le modalità operative dell’azienda per poter rispondere alle crescenti richieste dei clienti e mantenere un adeguato livello di servizio. L’Innovation manager di Percinque ha dunque studiato un piano che, intervenendo in diversi ambiti aziendali e sull’organizzazione del lavoro mira a:

  • analizzare e definire modelli logistico produttivi e livellamento dei carichi di lavoro, sviluppo competenze MPS/MRP/CRP;
  • rivedere l’industrializzazione e il lay-out flusso dei materiali, verificando delle opportunità di automazione e digitalizzazione dei processi attraverso lo sviluppo e l’utilizzo dell’ERP;
  • sviluppare una nuova organizzazione a seguito della crescita delle persone che ricoprono ruoli strategici;
  • implementare un sistema di indicatori di performance/sviluppo e di business intelligence;
  • aumentare le competenze di tutte le persone coinvolte verso modelli di gestione moderni e digitali;
  • integrare digitalmente i dati e processi aziendali ;
  • introdurre innovazione nei metodi organizzativi e nella gestione delle pratiche di lavoro.

Il completamento del progetto comporterà, dunque, un riassetto organizzativo, la pianificazione di una strategia funzionale all’implementazione degli strumenti digitali individuati, la dotazione di strumenti e processi semplificati e digitalizzati.

 

Dunque, realtà e progetti di innovazione complessi e diversissimi tra di loro, in quanto a settori di appartenenza, obbiettivi, strumenti e risorse disponibili. Ma tutte queste aziende hanno in comune l’aver riconosciuto che l’intervento di un Innovation manager di Percinque ha reso lo studio del piano di intervento, la sua redazione, l’ottenimento del voucher e l’esecuzione del progetto di innovazione più veloce e di successo.

Contatta Percinque se vuoi sapere di più sui suoi Innovation manager.

Condividi questo contenuto: