Perchè affidarsi ad un temporary manager?

I temporary manager Percinque hanno una solida e comprovata preparazione alle spalle che raccoglie esperienze in settori diversificati: dalle grandi multinazionali alle PMI. Hanno affiancato strutture finanziarie, fondi di investimento internazionali, imprenditori e aziende.

I manager Percinque hanno sviluppato e portato a termine progetti in ambiti B2B e B2C, in contesti di produzione su commessa e consumer. Hanno spaziato tra ambiti diversi come manager nel settore metalmeccanico, automotive o elettromeccanico, manager nel settore dell’arredamento o del fashion tecnico.

Ciascuno dei soci ha operato come export area manager, amministratore delegato o general manager temporaneo risolvendo criticità aziendali diverse: dall’internazionalizzazione PMI al passaggio generazionale, all’acquisizione aziendale da parte di fondi d’investimento internazionali.

 

 

Strutture finanziarie

Lavori all’interno di una struttura finanziaria?
In quest’area ti indicheremo come
Percinque può supportarti.

Imprenditori
e aziende

Sei un imprenditore?
Qui ti indichiamo come i manager
Percinque possono aiutarti.

Perché un temporary manager?

Un temporary manager conosce logiche, tempistiche, obiettivi prioritari e necessità peculiari di aziende, professionisti e investitori. Un temporary manager ha costi certi, tempistiche rapide e modelli contrattuali vantaggiosi. Riesce a bilanciare flessibilità e rigore per dare nuova linfa alle aziende e creare valore.
 
Scopri di più

Breaking news

Un nuovo progetto di temporary...

News
Un nuovo progetto di temporary management per un’azienda di servizi e di consulenza aziendale ha coinvolto [...]

Una nuova competitività: dagli interventi...

News
Dal salvataggio dell’azienda all’operazione di Merger&Acquisition: il manager Percinque Giovanni Bordin, a capo di Roen Est, ha traghettato [...]

Formazione finanziata con i temporary...

News
Il 28 agosto partirà un nuovo stanziamento Fondirigenti destinato questa volta alla realizzazione di piani di [...]